1           LOGGIA DEL PALAZZO DELLA RAGIONE


2           IL PALAZZO DELLA BIBLIOTECA A. MAI.


3           CITTADELLA. PASSAGGIO TORRE DI           

              ADALBERTO. STATUA DI ERCOLE.


4

6

7             PROSPETTIVE E PARTICOLARI

               SANTA MARIA MAGGIORE

               ESTERNO DELL’ABSIDE


5              PALAZZO DELLA RAGIONE

                FACCIATA NORD SU PIAZZA VECCHIA


8              SANTA MARIA MAGGIORE

                PROTIRO D’INGRESSO NORD


9              LA TORRE DELLA CAMPANELLA.

                 INGRESSO ALLA CITTADELLA.

         

COSA E’?DOVE E’ ?


Soluzioni

1

2

3

4

5

6

7

8

9

COSA E’? DOVE E’? COSA E’? DOVE E’? COSA E’? DOVE E’?

Dobbiamo dire la verità. Non ce lo aspettavamo che i ragazzi potessero avere  tanto interesse per il “gioco” che abbiamo proposto nella precedente uscita. E invece molti si sono messi  d’impegno e hanno cercato di andare con la memoria a quegli scorci di prospettiva, a quei particolari, per cercare di individuare l’esatta collocazione di quei “pezzi” di monumenti. Non è stato un esercizio inutile. Nel mondo d’oggi, assolutamente efficiente e a portata di mano, stanno progressivamente scomparendo due caratteri fondamentali per arricchire di significato ogni nostra esperienza: l’attenzione e lo stupore. Diamo colpa alla fretta e ai tempi ossessivi, ma in realtà troviamo normale non dedicare agli oggetti che ci circondano un istante in più di quello che è strettamente necessario per portare a termine i nostri impegni.  E questo vale sicuramente per gli adulti. Ma sta progressivamente contagiando anche i ragazzi, che trovano ormai molto scontato  tutto e non riescono a vedere spunti di reale interesse.

Non abbiamo la presunzione di potere arginare questo fenomeno. Vogliamo solo fare capire ai ragazzi quante cose, che stanno intorno a loro nella nostra città, possono scoprire, conoscere, apprezzare.


Il tuo mondo è quello che riesci a vedere davvero. Se te lo fai passare davanti come le immagini di un videogioco ti perdi il meglio. Solo ciò che riesci a conquistare con la tua voglia di capire è veramente tuo. In alternativa devi accontentarti  di quello che ti raccontano gli altri e ti fanno credere vero.

A fianco delle immagini che ti abbiamo proposto la volta precedente trovi qui sotto la soluzione. Sono indicazioni generiche che servono solo a stimolarti ad approfondire e, quando si potrà, andare a vedere  di persona.

Scomodo? Solo ciò che conquisti con il tuo interesse diventa veramente “tuo”.


Prova ora a cimentarti ora con questa nuova puntata del “COSA E’? DOVE E’ ?”.

Come sempre, click sull’immagine per ingrandire.


Alla prossima.

http://www.photoedit.altervista.org/photoedit/uno.html
http://www.photoedit.altervista.org/photoedit/due.html

CLICK SULLA FRECCIA E VAI AL    numero 1

CLICK SULLA FRECCIA E VAI AL    numero 2

http://www.photoedit.altervista.org/photoedit/tre.html

CLICK SULLA FRECCIA E VAI AL    numero 3


Il marmo di Zandobbio è elemento

fondamentale delle più conosciute strutture monumentali della città.


Click sull’immagine

GEOMETRA OROBICO - Anno 44, N. 1

Gennaio Febbraio Marzo  2017

MARMO DI ZANDOBBIO

CANDIDA MATERIA PRIMA

DELL’ARCHITETTURA URBANA

PIETRA DI CREDARO

MEDIOEVO

TARGATO BG


Alcuni castelli della zona calepina, oltre a importanti monumenti simbolo della nostra città, hanno un cuore di pietra che viene da quelle parti.


Click sull’immagine

GEOMETRA OROBICO - Anno 44, N. 2

Aprile Maggio Giugno  2017

ACQUE DI BERGAMO ANTICA

LA STORIA DEGLI

ANTICHI ACQUEDOTTI


Hanno alimentato la nostra città nei secoli.

Qui si prendono in esame i due principali di Castagneta e Sudorno.


Click sull’immagine

GEOMETRA OROBICO - Anno 44, N. 4

Ottobre Novembre Dicembre  2017

news 4